NEWSLETTER

Resta aggiornata

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

28 Settembre 2017
cinema

CINEMA, UN PASSATO DA RICORDARE

AI CONFINI DEL CINEMA di Nancy Malfa   Erano gli anni della libertà, quelli dei Beatles, di Elvis Presley e dei Rolling Stones. Gli anni del primo uomo sulla luna, degli omidici di John Fitzgerald Kennedy, Che Guevara e Martin Luter […]
28 Settembre 2017
garrison rochelle fioretta mari

Fioretta Mari, Il Faro nel mare della recitazione

Fioretta Mari di Nancy Malfa Per solcare il palco di centosessanta teatri ci vogliono gambe forti. Per farlo con dedizione e amore ci vuole un grande cuore. Fioretta Mari è sostanzialmente questo: forza e cuore. Un’attrice di grande talento, un’insegnante […]
28 Settembre 2017
franco battaglia

Franco Battaglia e il mondo della moda milanese

Franco Battaglia di Nancy Malfa   Comprendere i meccanismi della bellezza e il modo in cui essa si lega al talento è un compito assai arduo, compito a cui a dedicato la propria carriera uno dei più grandi esteti del […]
28 Settembre 2017
garrison rochelle fioretta mari

Garrison Rochelle, Cultura & passione

Garrison Rochelle, Cultura & passione intervista di Nancy Malfa   12:20, Roma. Siamo sul raccordo anulare. L’aereo parte tra un’ora e mezza. C’è un ingorgo e il check-in avverrà tra meno di mezz’ora. Finalmente si apre una breccia nel muro […]
28 Settembre 2017
alessia debandi

Alessia Debandi, intervista 2016

Alessia Debandi di Nancy Malfa   Come hai conosciuto il concorso una ragazza per il cinema? Cosa ti ha spinto a partecipare? Ho conosciuto il concorso grazie alla mia agente Mirella Rocca. Mi ha parlato molto bene di Una ragazza […]
28 Settembre 2017
una ragazza per il cinema patron

I Patron, intervista 2017

I Patron Intervista di Nancy Malfa   Compagni nella vita e soci nel lavoro, come riuscite a conciliare entrambe le cose? Antonio Lo Presti: Bella domanda! Beh, è risaputo la convivenza non è mai semplice. Bisogna portare avanti la relazione […]
22 Settembre 2017
roberto grillo una ragazza per il cinema

Sito ufficiale di Una Ragazza per il Cinema. Si cambia vestito!

Da poco più di due settimane si è conclusa la 29° edizione del concorso nazionale Una Ragazza per il Cinema, ma la pausa relax per il nostro staff dura davvero poco! Nemmeno si è concluso settembre che il nuovo sito […]
19 Settembre 2017
angela etiope

Angela Etiope vince il titolo

ANGELA ETIOPE, UNA RAGAZZA PER IL CINEMA 2017 – di Maria Teresa Prestigiacomo – Taormina,Me. E’ di Pianura, provincia di Napoli, la nuova “Ragazza per il Cinema 2017”, Angela Etiope, 17 anni, alta 1,74, con il numero 95. “Sono emozionata, […]
  • Una Ragazza per il Cinema è un concorso al quale io sono molto affezionata, ho fatto questa esperienza 10 anni fa e ho conosciuto un Antonio Lo Presti giovanissimo, pieno di entusiasmo e di grandi idee. Mi piacciono le persone che hanno grandi idee. Devo dire che l'ho curato con molto affetto e molto amore, abbiamo avuto delle ragazze straordinarie e che hanno fatto carriera, ce ne sono di splendide, e più di tutti la Giusy Buscemi che io ho voluto con tutte le mie forze e devo dire che i Patron mi hanno sempre accontentata data la mia esperienza. Giusy è il mio gioiello l'ho fatta studiare e questo e il risultato.
    Fioretta Mari
    Attrice e docente italiana
  • Ormai è dal 2009 che partecipo ad "Una ragazza per il cinema", lo trovo un concorso molto dinamico e formativo. Le ragazze non mettono in mostra solo la loro bellezza, ma anche le loro doti artistiche. Il concorso si trasforma in un vero e proprio show di bellissime ragazze che aiutate e tutoriate da professionisti del settore affinano e migliorano i propri talenti. La vincitrice del concorso insieme alle ragazze vincitrici  delle nostre fasce per un intero anno collaboreranno  con me e con l'azienda a vari progetti, Elisa Pepe Sciarria  vincitrice della scorsa edizione, infatti è diventata testimonial della linea make up GC nei nuovi cataloghi
    Pablo Gil Cagnè
    Art Director della Maison Gil Cagnè, Visagista
  • Mi è piaciuto molto lavorare per una ragazza per il cinema. La cosa più bella è stata la freschezza delle ragazze e il loro impegno nel cercare di dare il massimo nella recitazione e in tutte le cose che hanno provato a fare. Molte di loro hanno capito che con la fatica, con l'impegno, la costanza e la passione si può arrivare ad un risultato che le premierà. Spero che questo concorso possa crescere, si ha bisogno di una realtà seria e concreta nel panorama italiano.
    Federico Moccia
    Scrittore, sceneggiatore e regista
  • Una ragazza per il cinema è molto formativo per le ragazze che vi partecipano. Hanno la possibilità' di confrontarsi con professionisti del mondo dello spettacolo e di crescere artisticamente. La finale è il risultato di questa preparazione, un momento divertente e appassionante per tutti. Io l'ho seguita per due anni e credo che a monte ci sia la professionalità e l'amore dei suoi organizzatori, Antonio lo Presti e la sua bellissima consorte!
    Grazia Di Michele
    Cantautrice italiana
  • Il primo anno ho fatto solo la giuria poi il secondo anno anche la coreografia. Mi ha fatto molto piacere far parte di questo concorso, ritengo importante che una ragazza abbia un talento che accompagna la sua bellezza, questo per me è il motivo perché Una Ragazza per il Cinema ha una marcia in più, non sono solo belle ragazze, sono anche talentuose.
    Garrison Rochelle
    Ballerino, coreografo e cantante
  • Sono due anni che co-presento il concorso Una Ragazza per il Cinema insieme al Direttore Riccardo Signoretti e ne sono molto felice. Voglio solo dire che i concorsi non sono tutti uguali, ci sono concorsi e concorsi, al di là del fatto che sono sempre una vetrina in alcuni casi il risultato finale potrebbe risultare pilotato, invece in questo concorso ho visto una grande trasparenza ed una grande organizzazione, il che è sicuramente un bene. Soprattutto vorrei spendere anche una parola per il patron Antonio Lo Presti che è bravissimo e per sua moglie Daniela Eramo, diciamocelo, il giudizio di una donna, l'occhio di una donna ed infine la mano di una donna, all'interno del contesto di un concorso di talento, femminilità e bellezza, conta molto.
    Carmen Russo
    Ballerina, show-girl e attrice