UN'ESPERIENZA UNICA, PARTECIPA ANCHE TU.

NEWSLETTER

Resta aggiornata

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

20 Settembre 2019

La miss Iris Mulas incontra il sindaco di Assemini

Il sindaco e la miss: ad Assemini si respirava aria di festa per l’arrivo in Municipio della vincitrice nazionale del concorso “Una ragazza per il cinema”, Iris Mulas, talentuosa sedicenne asseminese che ha sbaragliato a Taormina l’agguerrita concorrenza riuscendo a portare […]
20 Settembre 2019

“Una ragazza per il cinema”: Assemini incorona la bellissima Iris Mulas

La Sindaca Sabrina Licheri ha ricevuto riceve Iris Mulas Miss “Una ragazza per il cinema 2019” e ha voluto ringraziare a nome della cittadinanza la giovane concittadina che ha portato alla ribalta nazionale la cittadina dell’hinterland cagliaritano. LEGGI TUTTO L’ARTICOLO
20 Settembre 2019

Iris Mulas di Assemini: la prima ragazza sarda a vincere il concorso nazionale “Una Ragazza per il Cinema”

Occhi di ghiaccio. Capelli lunghi nero corvino. Eleganza e portamento per 1,76 m di altezza. È lei, Iris Mulas di Assemini la vincitrice della XXXI edizione di “Una Ragazza per il Cinema”, l’esclusivo concorso nazionale di bellezza e talento organizzato da ben […]
16 Settembre 2019

Una ragazza per il cinema 2019, “Miss Spettacolo” è Serena Caredda

Serena Caredda, 15 anni di Senorbi, è la vincitrice della fascia di Miss Spettacolo al concorso nazionale “Una ragazza per il cinema 2019”, la competizione dedicata alla bellezza che da trent’anni punta sul talento delle concorrenti per trovare nuove star […]
14 Settembre 2019

La sarda Iris Mulas incoronata a Taormina come la nuova “Ragazza per il cinema»

TAORMINA – E’ una bellezza sarda la nuova Ragazza per il Cinema 2019. Iris Mulas, 16 anni, di Assemini, con il numero 87, è stata proclamata vincitrice al termine della finale che si è tenuta al Teatro Antico di Taormina. «Sono […]
14 Settembre 2019

Iris Mulas è la vincitrice di “Una ragazza per il cinema 2019”

La Sardegna trionfa al concorso “Una ragazza per il cinema 2019”, la competizione dedicata alla bellezza che da trent’anni punta sul talento delle concorrenti per trovare nuove star del grande schermo. Sul gradino più alto del podio è salita quest’anno […]
12 Settembre 2019

Elisabetta Gregoraci in Sicilia: «Amo profondamente questa terra, mia madre è nata qui»

TAORMINA – Un legame importate quello tra Elisabetta Gregoraci e la Sicilia. La showgirl, conduttrice, ballerina ed attrice ha brillantemente condotto la XXXI edizione di “Una Ragazza per il Cinema”, il concorso di bellezza e talento nato a Catania da Antonio Lo […]
12 Settembre 2019

“Una ragazza per il cinema” 2019, trionfa la sarda Iris Mulas

TAORMINA – “Una ragazza per il cinema”, manifestazione che unisce beltà a talento artistico, ha visto il trionfo della splendida sarda Iris Mulas (numero di gara 87), dopo l’affermazione nello scorso anno della bellezza e doti della catanese Naomi Moschitta. […]
  • Una Ragazza per il Cinema è un concorso al quale io sono molto affezionata, ho fatto questa esperienza 10 anni fa e ho conosciuto un Antonio Lo Presti giovanissimo, pieno di entusiasmo e di grandi idee. Mi piacciono le persone che hanno grandi idee. Devo dire che l'ho curato con molto affetto e molto amore, abbiamo avuto delle ragazze straordinarie e che hanno fatto carriera, ce ne sono di splendide, e più di tutti la Giusy Buscemi che io ho voluto con tutte le mie forze e devo dire che i Patron mi hanno sempre accontentata data la mia esperienza. Giusy è il mio gioiello l'ho fatta studiare e questo e il risultato.
    Fioretta Mari
    Attrice e docente italiana
  • Ormai è dal 2009 che partecipo ad "Una ragazza per il cinema", lo trovo un concorso molto dinamico e formativo. Le ragazze non mettono in mostra solo la loro bellezza, ma anche le loro doti artistiche. Il concorso si trasforma in un vero e proprio show di bellissime ragazze che aiutate e tutoriate da professionisti del settore affinano e migliorano i propri talenti. La vincitrice del concorso insieme alle ragazze vincitrici  delle nostre fasce per un intero anno collaboreranno  con me e con l'azienda a vari progetti, Elisa Pepe Sciarria  vincitrice della scorsa edizione, infatti è diventata testimonial della linea make up GC nei nuovi cataloghi
    Pablo Gil Cagnè
    Art Director della Maison Gil Cagnè, Visagista
  • Mi è piaciuto molto lavorare per una ragazza per il cinema. La cosa più bella è stata la freschezza delle ragazze e il loro impegno nel cercare di dare il massimo nella recitazione e in tutte le cose che hanno provato a fare. Molte di loro hanno capito che con la fatica, con l'impegno, la costanza e la passione si può arrivare ad un risultato che le premierà. Spero che questo concorso possa crescere, si ha bisogno di una realtà seria e concreta nel panorama italiano.
    Federico Moccia
    Scrittore, sceneggiatore e regista
  • Una ragazza per il cinema è molto formativo per le ragazze che vi partecipano. Hanno la possibilità' di confrontarsi con professionisti del mondo dello spettacolo e di crescere artisticamente. La finale è il risultato di questa preparazione, un momento divertente e appassionante per tutti. Io l'ho seguita per due anni e credo che a monte ci sia la professionalità e l'amore dei suoi organizzatori, Antonio lo Presti e la sua bellissima consorte!
    Grazia Di Michele
    Cantautrice italiana
  • Il primo anno ho fatto solo la giuria poi il secondo anno anche la coreografia. Mi ha fatto molto piacere far parte di questo concorso, ritengo importante che una ragazza abbia un talento che accompagna la sua bellezza, questo per me è il motivo perché Una Ragazza per il Cinema ha una marcia in più, non sono solo belle ragazze, sono anche talentuose.
    Garrison Rochelle
    Ballerino, coreografo e cantante
  • Sono due anni che co-presento il concorso Una Ragazza per il Cinema insieme al Direttore Riccardo Signoretti e ne sono molto felice. Voglio solo dire che i concorsi non sono tutti uguali, ci sono concorsi e concorsi, al di là del fatto che sono sempre una vetrina in alcuni casi il risultato finale potrebbe risultare pilotato, invece in questo concorso ho visto una grande trasparenza ed una grande organizzazione, il che è sicuramente un bene. Soprattutto vorrei spendere anche una parola per il patron Antonio Lo Presti che è bravissimo e per sua moglie Daniela Eramo, diciamocelo, il giudizio di una donna, l'occhio di una donna ed infine la mano di una donna, all'interno del contesto di un concorso di talento, femminilità e bellezza, conta molto.
    Carmen Russo
    Ballerina, show-girl e attrice